Princesse Moghole ha risalito la pista della pashmina: PASHMINA ROAD, Parte 1

Cette publication est également disponible en : Francese Inglese Tedesco

In una costante preoccupazione di trasparenza e poiché una buona foto vale più di un lungo discorso, non avevo 36 soluzioni per raccontarvi la storia di una pashmina. Sono quindi ripartita in campo per risalire in pista. Era giugno ed ecco il mio diario di viaggio…

Da sempre il Cashmere è stato famoso per il tessuto dei suoi scialli, tanto che ha dato il nome alla fibra. Oggi questo Stato situato nel nord dell’India al confine con il Pakistan e la Cina è politicamente molto instabile: la divisione ha lasciato dei segni nella regione, ed è sconsigliato per gli affari esteri francesi. Ma ci vuole molto di più per scoraggiarmi, così sulla strada per Srinagar…

 

GIOVEDI

900 km separano Srinagar da Delhi, ci vorranno 24 ore per arrivarci…

Il treno notturno da Jammu parte alle 20:40h, e sono sola nel mio scompartimento, grande! Per tutta la notte mi chiedo comunque se la porta non si aprirà per fare entrare l’occupante della cuccetta superiore, ma quando il treno si ferma al mattino presto sono ancora sola. Sono le 05:40h e la seconda parte del mio viaggio inizia: la ferrovia non continua fino a Srinagar, dovrò condividere un taxi. L’unione fa la forza e come la jeep non parte che quando è piena unisco i miei sforzi a quelli di Hemu, un giovane banchiere indiano a Londra che si reca a Srinagar per il matrimonio di una delle sue amiche di scuola. Siamo partiti, il viaggio durerà 11 ore.

Man mano che saliamo verso il nord, l’India cambia aspetto e Jammu l’induista lascia a poco a poco spazio alle influenze musulmane. Un paesaggio sempre più collinare, delle foreste, delle risaie in piena raccolta, e dei villaggi dagli accenti dell’Asia centrale. Gli uomini escono dalla moschea all’ora della preghiera, indossano lunghe camicie bianche e una barba che nasconde loro il  viso. A volte i loro capelli sono tinti di rosso e indossano il turbante. Dalle bancarelle pendono pezzi di carne hallal e i panetteri offrono questo pane rotondo cotto sulla pietra che avevo già assaggiato in Uzbekistan. Sono arrivata dagli eredi dell’Impero moghol. E’ qui che da secoli si perpetua l’arte della tessitura della pashmina…

 

 

Srinagar prepara la festa di Eid

la vecchia città di Srinagar nel Kashmir

Incontro a Srinagar

 

A Srinagar j’accepte la proposition de Hemu de l’accompagner au mariage et rejoins mon houseboat, ces palaces flottants hérités du Raj et qui font la renommée de la ville.

 

Il lago Dal si trova nel cuore di Srinagar

I giardini risalgono al periodo moghul

Shikara sul lago Dal

Dal Lake all'alba

 

 

A suivre…

Lascia un commento